Menu
A+ A A-

Manca un mese alla "Festa di Falò" e a Rocca San Casciano fervono i preparativi con grande entusiasmo e partecipazione.


Manca un mese alla "Festa di Falò" di Rocca San Casciano che quest'anno si celebra il 22 e 23 aprile prossimi.
La tradizionale manifestazione che affonda le radici nella notte dei tempi, è sempre più connessa al web attraverso il sito e gli account ufficiali sui social network della Festa, alla quale, quest'anno, stanno dando ancora più lustro gli account ufficiali dei Rioni Borgo e Mercato. Attraverso immagini, video e storie in diretta, i dei due rioni raccontano l'avvicinamento alla "Festa del Falò", passo dopo passo, il tutto seguendo l'Hashtag ufficiale #Falò17 Si parte dalla raccolta delle ginestre sulle colline della Romagna-Toscana che daranno vita ai pagliai alti 9 metri. 


Nel frattempo, le sartorie si danno un gran da fare per allestire i costumi della sfilata che si tiene dopo l'accensione dei falò e degli spettacoli pirotecnici, mentre l'ingegno dei creativi progetta e realizza monumentali e spettacolari carri allegorici.
Quest'anno il Rione Mercato rievocherà le gesta dell'Antica Grecia tra meravigliosi dei e sorprendenti personaggi mitologici. 
Il Rione Borgo, invece, ci porterà nelle eteree atmosfere del Giappone tra coraggiosi samurai ed ammalianti ed affascinanti gheishe. 

Confermata, anche quest’anno, la possibilità di acquistare il biglietto di ingresso su www.ciaotickets.com per saltare la fila alle casse della “ Festa più bella del mondo, nel paese più piccolo del mondo".

A breve, il Comitato Organizzatore della "Festa del Falò" annuncerà altre importanti novità e opportunità per tutti i partecipanti all'evento.

Festa del Falò ®  è un marchio registrato dall' Associazione Pro Loco di Rocca San Casciano.